Il consigliere regionale, Saiello: “De Luca dopo otto anni di governo si accorge del numero chiuso a medicina. Si colmino le carenze in sanità”

“Il Presidente De Luca, dopo otto anni al governo della regione Campania, sembra finalmente aver preso coscienza della problematica legata al numero chiuso nell’accesso agli studi di medicina. Come Movimento 5 Stelle abbiamo condiviso questa proposta che era stata già avanzata dal Governo Conte, con l’allora Ministro Manfredi, ma allo stesso tempo dobbiamo constatare che la Campania continua a vivere problemi legati alla carenza di medici ma anche di altre figure sanitarie. Ci sono concorsi regionali espletati e idonei che attendono, come per gli oss, gli assistenti sociali, i medici di base e tanti altri. Facciamo i nostri complimenti al governatore che riesce sempre a trovare argomenti mediatici per nascondere i disastri della nostra sanità”. A dirlo è il Consigliere regionale del Movimento 5 stelle Campania Gennaro Saiello a margine del suo intervento in aula. COMUNICATO STAMPA

Seguiteci sui nostri canali social!

Afragola (17) Alleanza Verdi-Sinistra (31) ANAS (128) Angelo Vassallo (29) Arresto (333) Avellino (34) Aversa (48) Benevento (15) Brusciano (21) Caivano (33) CAMPANIA (29) Carabinieri (564) Casandrino (24) Caserta (1737) Castel Volturno (19) Covid-19 (27) Dario Vassallo (28) Eventi (18) Eventi e Cultura (153) Fondazione Vassallo (26) Francesco Emilio Borrelli (59) Frattamaggiore (62) gdf (110) Gennaro Saiello (36) Grumo Nevano (37) Guardia di Finanza (127) Ischia (28) Italia (968) M5S (78) Maria Muscarà (36) Michele Cammarano (33) musica (26) Napoli (2184) Ospedale Cardarelli (28) PNRR (16) Polizia Locale (23) Pozzuoli (22) Regione Campani (1490) Regione Campania (528) Roma (34) Salerno (1675) Sanità (26) Sant'Arpino (16) sequestro (22) Trianon (15) Trianon Viviani (15) Università Federico II (15) Vincenzo Ciampi (25) Vincenzo De Luca (45) Virginia Villani (20)