NAPOLI. Stadio Collana, dopo l’ordinanza del sindaco sul rischio crolli della tribuna lato quattro giornate, nulla è stato ancora fatto. Europa Verde: “la sicurezza prima di tutto”. Borrelli: “bisogna intervenire rapidamente”.

NAPOLI. Sgretolamenti in corsi della struttura muraria, recinzioni di sicurezza che a malapena trattengono pezzi di metallo e pietre, che possono da un momento all’altro staccarsi. E precipitare sugli ignari passanti.
È l’esito di un sopralluogo fatto dei consiglieri di Europa verde della V Municipalità Rino Nasti e Luca Bonetti in piazza quattro giornate due settimane dopo l’emissione dell’ordinanza da parte del Comune di Napoli, che impone alla regione Campania, di procedere immediatamente alla eliminazione dei pericoli esistenti.
“l’epilogo della vicenda processuale non deve costituire alibi per nessuno, la sicurezza viene prima di tutto, si intervenga subito. Financo a ridosso della caserma dei Carabinieri Dichiara il Sole che Ride.
“Bisogna intervenire rapidamente – dichiara il deputato Francesco Emilio Borrelli – perché l’area è davvero a rischio. È evidente che non si può più procrastinare un intervento che doveva essere già realizzato da tempo”. COMUNICATO STAMPA

Seguiteci sui nostri canali social!

Alleanza Verdi-Sinistra (32) ANAS (159) Anas Campania (37) Angelo Vassallo (32) Arresti (35) Arresto (474) Avellino (43) Aversa (58) Benevento (28) Caivano (39) CAMPANIA (71) Carabinieri (757) Casandrino (34) Caserta (1829) Casoria (28) Castel Volturno (29) Consigliera Muscara' (34) Covid-19 (27) Dario Vassallo (32) droga (33) Eventi (24) Eventi e Cultura (168) Evento (33) Fondazione Vassallo (31) Francesco Emilio Borrelli (67) Frattamaggiore (80) gdf (116) Gennaro Saiello (39) Grumo Nevano (48) Guardia di Finanza (195) Ischia (37) Italia (1145) M5S (78) Maria Muscarà (47) Michele Cammarano (37) musica (43) Napoli (2542) Ospedale Cardarelli (32) Polizia Locale (35) Pozzuoli (29) Presentazione libro (39) Regione Campani (1539) Regione Campania (672) Roma (60) Salerno (1762) Sanità (45) sequestro (46) Università Federico II (25) Vincenzo Ciampi (27) Vincenzo De Luca (50)