NAPOLI. Domani, 3 ottobre, ore 20.30, presso l’Auditorium Porta del Parco di Bagnoli con “Le Giornate di Napoli”, tra musica e danza, inaugurazione della II Edizione di “Armonie Flegree – Concerti sociali per la X Municipalità, della Nuova Orchestra Scarlatti.

NAPOLI. Ritorna la grande musica in territorio flegreo, si parte martedì 3 ottobre, ore 20.30, a Napoli presso l’Auditorium Porta del Parco di Bagnoli (Via Diocleziano 341) con “Le Giornate di Napoli”, che inaugura, tra musica e danza la II Edizione di “Armonie Flegree – Concerti sociali per la X Municipalità, della Nuova Orchestra Scarlatti: rassegna realizzata su iniziativa promossa dal Comune di Napoli nell’ambito del progetto “Affabulazione” e finanziata a valere sul Fondo nazionale per lo spettacolo dal vivo della Direzione Generale Spettacolo del Ministero della Cultura.La rassegna, che terminerà il 31 ottobre 2023, rilancia la formula già sperimentata con successo lo scorso anno: appuntamenti di grande musica e spettacolo in territorio flegreo, con ingresso gratuito.“Le Giornate di Napoli” sono un’originale azione di musica e balletto per celebrare gli 80 anni delle gloriose Quattro Giornate, realizzata dalla Nuova Orchestra Scarlatti in collaborazione con ArtGarage, con coreografie inedite di Emma Cianchi. Dirige Giuseppe Galiano. Solisti: Giusy Lo Sapio (voce popolare), Gaetano Russo (clarinetto), Umberto D’Angelo (oboe). Il ricco programma spazierà dal ‘200 ai nostri giorni, attraverso la plurisecolare memoria della nostra città, fra sogno, protesta e liberazione: dal Canto delle lavandare, risalente alla Napoli sveva del ‘200, al Cimarosa della Marcia per l’Albero della Libertà, che ci porta ai tempi della Repubblica Partenopea; da Paisiello a Haydn, che scrive deliziosi Notturni per il nostro Ferdinando IV di Borbone, fino a un’inedita versione orchestrale della Tarantella della liberazione, tratta dalla colonna sonora del film di Nanni Loy sulle Quattro giornate. Il cartellone di Armonie flegree proseguirà con altri appuntamenti di richiamo, sempre all’Auditorium Porta del Parco di Bagnoli alle 20.30, con ingresso gratuito: martedì 10 ottobre – “Il Maestro di Cappella”: divertente capolavoro di Cimarosa al centro di un brillante programma dedicato alla civiltà musicale napoletana e non solo, con il basso Juan Possidente.Martedì 17 ottobre – “L’Opera da Tre Euro”: un evento estremamente originale firmato dai Virtuosi di San Martino, con testo di Roberto del Gaudio, musica di Federico Odling, che propone una galleria brechtiana di anti-eroi, tra canzonetta e madrigale, in un divertentissimo pastiche teatral-musicale, e con il ‘coro’ dei Campet Singers, la voce recitante e cantante di Roberto Del Gaudio, e un’orchestra ‘mozartiana’ che unisce I Virtuosi alla Nuova Orchestra Scarlatti; dirige Marco Attura.Martedì 24 ottobre – “Armonie mediterranee”: un suggestivo percorso sinfonico tra Napoli e il Mediterraneo, anche in dialogo con il Nuovo Mondo.Martedì 31 ottobre – OSY in concerto: appuntamento sinfonico con i giovani strumentisti dell’Orchestra Scarlatti Young.

Seguiteci sui nostri canali social!

Afragola (18) Alleanza Verdi-Sinistra (31) ANAS (147) Angelo Vassallo (31) Arresto (394) Avellino (37) Aversa (52) Benevento (21) Brusciano (21) Caivano (35) CAMPANIA (51) Carabinieri (643) Casandrino (28) Caserta (1762) Casoria (18) Castel Volturno (22) Covid-19 (27) Dario Vassallo (30) droga (19) Eventi (22) Eventi e Cultura (162) Evento (26) Fondazione Vassallo (29) Francesco Emilio Borrelli (65) Frattamaggiore (70) gdf (115) Gennaro Saiello (38) Grumo Nevano (40) Guardia di Finanza (166) Ischia (32) Italia (1045) M5S (78) Maria Muscarà (42) Michele Cammarano (35) musica (35) Napoli (2339) Ospedale Cardarelli (30) Polizia Locale (27) Pozzuoli (24) Presentazione libro (27) Regione Campani (1500) Regione Campania (593) Roma (41) Salerno (1707) Sanità (33) sequestro (36) Trianon Viviani (18) Vincenzo Ciampi (27) Vincenzo De Luca (48) Virginia Villani (20)