LADISPOLI. FONDAZIONE VASSALLO: “DOMENICA 24 SETTEMBRE INAUGURAZIONE DELLA SCULTURA IN MEMORIA DI ANGELO VASSALLO IL SINDACO PESCATORE”

LADISPOLI. Domenica 24 settembre alle ore 10:00, presso i giardini di viale Mediterraneo a Ladispoli, verrà ufficialmente inaugurata la scultura dedicata a Angelo Vassallo, il sindaco pescatore che ha segnato la storia di Ladispoli con la sua incrollabile dedizione alla legalità e alla difesa dell’ambiente. L’opera, realizzata in pregiato marmo travertino, è il risultato della collaborazione artistica tra il talentuoso scultore Napoleon Alberto Romualdo il cittadino e volontario Rosario Sasso, cittadini ed associazioni della «Marcia degli Alberi, che hanno lavorato insieme per creare un tributo duraturo alla memoria di Angelo Vassallo. Rosario Sasso, il promotore di questa iniziativa, ha dichiarato: “Si tratta di una figura a cui teniamo molto. Nel corso di tanti anni abbiamo ricordato diverse volte e con varie iniziative Angelo Vassallo, figura rappresentativa di legalità e difesa dell’ambiente. Vassallo fu assassinato 13 anni fa, probabilmente dalle mafie, perché si opponeva allo sfruttamento del territorio.”
I giardini di viale Mediterraneo, che prendono il nome proprio dal Sindaco Pescatore, saranno la dimora permanente di questa scultura che celebra il suo impegno e la sua eredità. L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio del Comune di Ladispoli e della Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore, e ha ottenuto il sostegno prezioso di aziende locali che hanno fornito i materiali necessari per la realizzazione dell’opera, tra cui “Mignanti Marmi”, Fausto della “CI.SI.”, e “Edilizia Conte”. La realizzazione di questa scultura è stata resa possibile anche grazie alla partecipazione attiva dei cittadini e delle associazioni della “Marcia degli Alberi”, che hanno contribuito alla copertura delle spese.
La storia di Angelo Vassallo è un esempio tangibile della “bella politica”, dell’amministrazione della cosa pubblica secondo i principi della legalità, della tutela dell’ambiente e della salvaguardia del bene comune. Dario Vassallo, presidente della Fondazione Vassallo, sottolinea: “La scultura incarna simbolicamente la tenacia di azioni semplici e costanti che rappresentano una forza insormontabile e nobilitano lo spirito e l’azione tesa alla giustizia e al sacrificio. Angelo Vassallo, un uomo semplice che diviene simbolo, un sindaco pescatore che diviene massima espressione di ciò che è bene comune.”
La cerimonia di inaugurazione rappresenta un momento significativo per onorare la memoria di Angelo Vassallo e continuare a ispirarci nella costruzione di una Comunità fondata sui valori della legalità e dell’impegno per il bene comune.

Seguiteci sui nostri canali social!

Alleanza Verdi-Sinistra (32) ANAS (150) Anas Campania (25) Angelo Vassallo (31) Arresti (26) Arresto (424) Avellino (41) Aversa (54) Benevento (22) Brusciano (21) Caivano (35) CAMPANIA (57) Carabinieri (687) Casandrino (33) Caserta (1797) Casoria (21) Castel Volturno (26) Covid-19 (27) Dario Vassallo (32) droga (25) Eventi (24) Eventi e Cultura (165) Evento (27) Fondazione Vassallo (30) Francesco Emilio Borrelli (67) Frattamaggiore (74) gdf (116) Gennaro Saiello (39) Grumo Nevano (45) Guardia di Finanza (184) Ischia (35) Italia (1113) M5S (78) Maria Muscarà (45) Michele Cammarano (36) musica (40) Napoli (2439) Ospedale Cardarelli (30) Polizia Locale (34) Pozzuoli (25) Presentazione libro (27) Regione Campani (1515) Regione Campania (650) Roma (47) Salerno (1733) Sanità (38) sequestro (40) Università Federico II (21) Vincenzo Ciampi (27) Vincenzo De Luca (49)