BATTIPAGLIA NASCE LA ASD FREEDOM FIGHTERS: UNA NUOVA REALTÀ DEDICATA ALLE ARTI MARZIALI.Il Presidente Rubino: “La cultura e i valori dello sport in un nuovo spazio di aggregazione contro l’isolamento sociale, per una crescita sana dei giovani”

BATTIPAGLIA. “È con grande entusiasmo che annunciamo la nascita della ASD Freedom Fighters, una palestra dedicata alle arti marziali, tra cui K1, Muay Thai, MMA e difesa personale. Questa nuova iniziativa è il risultato dell’amicizia e dell’unione di quattro ragazzi appassionati di arti marziali, con l’obiettivo di promuovere la disciplina, il rispetto per la persona e la perseveranza nel lavoro. Ad annunciarlo sono il Presidente Alessandro Rubino, il Vicepresidente Giorgio Di Cunzolo, il Segretario Gianluca Carpentieri e il Coach Giovanni De Luca.“Sempre più ricerche scientifiche condotte da psicologi e pediatri confermano gli effetti benefici che le arti marziali, gli sport da combattimento e la difesa personale hanno sui bambini e sugli adolescenti – spiegano – L’adolescenza è l’età di transizione tra l’infanzia e l’età adulta, caratterizzata da profonde mutazioni di tipo somatico e psicologico, strettamente legate alla maturazione sessuale”.Il coach Giovanni De Luca vanta un impressionante record di 60 match disputati, tra cui 53 di K1 e 7 di Muay Thai, con 52 vittorie e 8 sconfitte. Inoltre, è il Campione del Mondo K1 Rules, titolo indetto dalla federazione internazionale XFC (Xtreme Fighter Champion). La sua esperienza e dedizione alle arti marziali saranno un valore aggiunto per tutti gli atleti della ASD Freedom Fighters. La mission principale della Freedom Fighters è quella di creare una vera e propria famiglia dedicata alla disciplina delle arti marziali, promuovendo il rispetto per la persona e incoraggiando la perseveranza nel lavoro. La palestra si impegna inoltre a sostenere la comunità locale attraverso varie attività sportive e a coinvolgere ed educare i giovani, offrendo loro un metodo di formazione e un luogo d’incontro sicuro.“Noi lavoriamo a favore e con gli adolescenti, che sono poi i destinatari dell’iniziativa. Mettere i ragazzi in condizione di sperimentare il buono e le risorse che hanno dentro insegnare loro a stare in gruppo, sono tutti mezzi per contrastare lo sviluppo di disagi e di conseguenza anche l’avvicinamento alle sostanze. Le arti marziali offrono una straordinaria opportunità di miglioramento fisico, mentale e spirituale. Si confermano come uno degli allenamenti sportivi più efficaci per aiutare le persone a raggiungere il loro massimo potenziale. La ASD Freedom Fighters è aperta a tutti, dai principianti agli atleti più esperti, e promette di essere un luogo di crescita personale e condivisione per tutti coloro che condividono la passione per le arti marziali” – concludono -. CS

Seguiteci sui nostri canali social!

Afragola (18) Alleanza Verdi-Sinistra (31) ANAS (147) Angelo Vassallo (31) Arresto (390) Avellino (37) Aversa (52) Benevento (21) Brusciano (21) Caivano (35) CAMPANIA (50) Carabinieri (639) Casandrino (27) Caserta (1760) Casoria (18) Castel Volturno (22) Covid-19 (27) Dario Vassallo (30) droga (19) Eventi (22) Eventi e Cultura (162) Evento (26) Fondazione Vassallo (29) Francesco Emilio Borrelli (65) Frattamaggiore (70) gdf (115) Gennaro Saiello (38) Grumo Nevano (40) Guardia di Finanza (165) Ischia (32) Italia (1045) M5S (78) Maria Muscarà (42) Michele Cammarano (35) musica (35) Napoli (2332) Ospedale Cardarelli (30) Polizia Locale (27) Pozzuoli (24) Presentazione libro (27) Regione Campani (1500) Regione Campania (593) Roma (41) Salerno (1705) Sanità (32) sequestro (35) Trianon Viviani (18) Vincenzo Ciampi (27) Vincenzo De Luca (48) Virginia Villani (20)