Arzano: Inquinamento ambientale. Carabinieri sequestrano ditta. Tre persone denunciate

I Carabinieri della Stazione Forestale di Napoli insieme ai Carabinieri della Tenenza di Arzano hanno denunciato a piede libero 3 titolari di una ditta con sede ad Arzano in via squillace.I 3 svolgevano l’attività di recupero e il trasporto di rifiuti ferrosi senza alcuna autorizzazione.I Carabinieri hanno sorpreso gli uomini mentre stavano tagliando con un flex vari motorini di trasformatori enel per estrarne, presumibilmente, il rame e l’acciaio. Rinvenuti nel capannone anche altri cavi di rame tagliati ed altri trasformatori di dubbia provenienza.Durante le operazioni i militari hanno trovato 1 furgone utilizzato per il trasporto di rifiuti pericolosi.Sequestrati l’intero capannone, tutti i rifiuti al suo interno, l’impianto per sminuzzare i cavi elettrici, il rame ed il furgone.

COMUNICATO STAMPA