SARNO. Decadenza Canfora. “Una brutta pagina di storia per la nostra città di Sarno e per tutto l’Agro sarnese nocerino – dice la coordinatrice del Movimento 5 stelle della provincia di Salerno – La decadenza del sindaco di Sarno alimenta forti dubbi e preoccupazioni circa l’integrità e la trasparenza delle istituzioni locali e della gestione pubblica sui nostri territori”

SARNO. “Oggi è un giorno di profonda amarezza per la nostra città. Ieri la Prefettura di Salerno ha definitivamente dichiarato la decadenza del Sindaco, Giuseppe Canfora, a seguito alla condanna definitiva di quest’ultimo, in Cassazione, per il caso delle nomine al Consorzio Asi. Un epilogo, certo annunciato e atteso, ma non per questo meno triste e fonte di sconforto per tutti quelli che ogni giorno lottano e lavorano per tentare di avvicinare i cittadini alla vita politica del proprio paese e assicurare loro una gestione amministrativa locale trasparente, onesta e improntata ai massimi criteri di legalità e integrità morale. Sin da subito, all’atto della pronuncia della Cassazione, abbiamo sottolineato che, in questa vicenda l’aspetto politico, è importante tanto quanto quello giudiziario: i giudici hanno parlato chiaramente di favoritismi e pressioni nella gestione delle nomine Asi durante il mandato di Canfora da presidente della Provincia di Salerno. Questo fatto getta una luce oscura sulla gestione pubblica e sull’integrità delle nostre istituzioni locali. A denunciarlo è la Coordinatrice provinciale del Movimento 5 stelle Salerno Virginia Villani.
“Come Movimento 5 Stelle, ribadiamo il nostro impegno a denunciare e a condannare ogni forma di interferenza politica sospetta nelle amministrazioni. La nostra missione è difendere la trasparenza, l’onestà e la giustizia, e non ci fermeremo finché non avremo liberato il nostro paese da tali macchie indelebili. Oggi è un giorno triste, ma è anche il giorno in cui rinnoviamo il nostro impegno a servire i cittadini con dedizione ed onestà. Continueremo a lavorare strenuamente per ricostruire la fiducia dei cittadini nelle istituzioni locali che mai come in questo periodo viene messa a dura prova anche a seguito degli ultimi fatti accaduti nell’agro Nocerino”-conclude Villani-. COMUNICATO STAMPA

Seguiteci sui nostri canali social!

Afragola (17) Alleanza Verdi-Sinistra (31) ANAS (124) Angelo Vassallo (29) Arresto (327) Avellino (34) Aversa (47) Brusciano (21) Caivano (31) CAMPANIA (24) Carabinieri (553) Casandrino (23) Caserta (1725) Castel Volturno (19) Covid-19 (27) Dario Vassallo (27) Eventi (17) Eventi e Cultura (153) Fondazione Vassallo (26) Francesco Emilio Borrelli (56) Frattamaggiore (62) Gaetano Manfredi (15) gdf (107) Gennaro Saiello (35) Grumo Nevano (37) Guardia di Finanza (120) Ischia (27) Italia (945) M5S (77) Maria Muscarà (34) Michele Cammarano (33) musica (19) Napoli (2143) Ospedale Cardarelli (28) PNRR (16) Polizia Locale (23) Pozzuoli (22) Regione Campani (1485) Regione Campania (507) Roma (33) Salerno (1667) Sanità (24) Sant'Arpino (16) sequestro (19) Trianon (15) Trianon Viviani (15) Università Federico II (15) Vincenzo Ciampi (25) Vincenzo De Luca (44) Virginia Villani (20)