SANT’ANTIMO. “Giallo napoletano”, vince il concorso di scrittura noir, un’allieva del Bassi, Andrea Rachele Esposito. Premiati in 14.

S.ANTIMO. 9 studenti sul podio, 5 destinatari di menzioni: è questo il consuntivo del concorso “Giallo Napoletano”, il concorso promosso dal liceo Laura Bassi, finalizzato a scoprire nuovi talenti del “Noir”. Ed il risultato non può dirsi insoddisfacente. Infatti, come ha sottolineato la giuria, non è stato facile stilare la classifica delle tre categorie, (scuola media, II anno di superiore e diplomandi). Fermo restando il distinguo naturale per le fasce d’età un elaborato ha visto concorde la giuria, il racconto “follia” scritto da un allievo dal V anno del Bassi, Andrea Rachele Esposito vincitrice nella categoria diplomandi, mentre quella secondo anno, il primo posto è stato assegnato ad Armando D’Agostino, infine per le scuole medie primo classificato è stato Domenico Amore. Un compito difficile per il giudizio perché tutti gli altri elaborati sono stati ritenuti interessanti e meritevoli di premi. Alla fine, la giuria ha scelto di premiare 3 per ogni categoria ed attribuire menzioni per altri 5 studenti in concorso. La cerimonia ha trovato ospitalità nell’auditorium della Ic Romeo Cammisa, messo a disposizione dal preside Carmine Esposito che ha fatto gli onori di casa. E, gratificato anche dal fatto che tra i finalisti ci fossero studenti della sua scuola. Ad introdurre la kermesse la dirigente scolastico del Bassi, Caterina Errichiello, che si è detta soddisfatta della riuscita dell’iniziativa che tra gli obiettivi aveva non solo quello di valorizzare la scrittura ma anche quello di sollecitare la lettura e stimolare la fantasia narrativa degli studenti. E non ha nascosto l’intenzione di coinvolgere per la prossima edizione, le scuole non solo cittadine, ma dell’intero Ambito. Sperando che il concorso possa diventare regionale. Quattordici gli elaborati finalisti, prodotti da alunni di diverse scuole di Sant’Antimo e sottoposti al giudizio di una Commissione coadiuvata dalla professoressa Rosaria Puca e composta da Giuseppe Maiello, che l’ha presieduta, Massimiliano Maja, Nella Capasso, Antimo Mallardo e Michele Puca. Numerosi i docenti che hanno collaborato a vario titolo al progetto, tra gli altri abbiamo notato Dino di Maio, Patrizia Medugno, Rosa Chianese, Rachele Ciccarelli, Antonio Celardo, Laura Pedata, Raffaele Granata, Caterina Silvestre e Benito di Bello. Ad affiancare il preside Esposito, la collaboratrice Maria Pia Flagiello. Presenti i rappresentanti di alcune associazioni culturali tra cui “Anthimus” rappresentata dal professore Carmine Di Giuseppe e dalla professoressa Carmela Diana. Questi i premiati (di seguito scuole di appartenenza e titolo del lavoro presentato): Domenico Amore, Teresa Puca e Teresa Orlando. Menzione per Stella Georgieva per le scuole media. Per la categoria II anno delle superiori, sempre nell’ordine: Armando D’Agostino, Mario Pezzurro e Sara Volpe. Menzioni per Renato Quaranta e Lovely Gioia Kumer (liceo Bassi). Per la categoria diplomandi Andrea Rachele Esposito, Alessia Alma ed Anna Compagnone. Menzioni per Federico Puca e Francesco Pio Di Lorenzo. Anche questi del Bassi.

Seguiteci sui nostri canali social!

Afragola (17) Alleanza Verdi-Sinistra (31) ANAS (128) Angelo Vassallo (29) Arresto (333) Avellino (34) Aversa (48) Benevento (15) Brusciano (21) Caivano (33) CAMPANIA (29) Carabinieri (564) Casandrino (24) Caserta (1737) Castel Volturno (19) Covid-19 (27) Dario Vassallo (28) Eventi (18) Eventi e Cultura (153) Fondazione Vassallo (26) Francesco Emilio Borrelli (59) Frattamaggiore (62) gdf (110) Gennaro Saiello (36) Grumo Nevano (37) Guardia di Finanza (127) Ischia (28) Italia (968) M5S (78) Maria Muscarà (36) Michele Cammarano (33) musica (26) Napoli (2184) Ospedale Cardarelli (28) PNRR (16) Polizia Locale (23) Pozzuoli (22) Regione Campani (1490) Regione Campania (528) Roma (34) Salerno (1675) Sanità (26) Sant'Arpino (16) sequestro (22) Trianon (15) Trianon Viviani (15) Università Federico II (15) Vincenzo Ciampi (25) Vincenzo De Luca (45) Virginia Villani (20)