Pompei: controlli dei carabinieri nelle aree di ingresso del parco archeologico

A Pompei i carabinieri del posto Fisso scavi hanno effettuato un servizio a largo raggio volto al fenomeno del commercio abusivo e del lavoro sommerso nelle aree prospicienti gli ingressi del Parco archeologico famoso in tutto il mondo. I militari hanno setacciato e controllato 30 attività commerciali, 27 guide turistiche e 14 mezzi di trasporto tra taxi e n.c.c..Diverse le sanzioni amministrative contestate per un importo vicino ai 18mila euro dove spiccano 9 violazioni per la cartellonistica pubblicitaria abusiva.I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni con il weekend di Pasqua imminente.

Comunicato stampa

Seguiteci sui nostri canali social!

Alleanza Verdi-Sinistra (32) ANAS (161) Anas Campania (39) Angelo Vassallo (32) Arresti (36) Arresto (476) Avellino (44) Aversa (58) Benevento (28) Caivano (39) CAMPANIA (71) Carabinieri (759) Casandrino (34) Caserta (1833) Casoria (29) Castel Volturno (29) Consigliera Muscara' (34) Covid-19 (27) Dario Vassallo (33) droga (33) Eventi (24) Eventi e Cultura (168) Evento (33) Fondazione Vassallo (31) Francesco Emilio Borrelli (67) Frattamaggiore (80) gdf (116) Gennaro Saiello (39) Grumo Nevano (49) Guardia di Finanza (197) Ischia (38) Italia (1145) M5S (78) Maria Muscarà (47) Michele Cammarano (37) musica (43) Napoli (2548) Ospedale Cardarelli (32) Polizia Locale (36) Pozzuoli (29) Presentazione libro (39) Regione Campani (1541) Regione Campania (672) Roma (60) Salerno (1764) Sanità (45) sequestro (47) Università Federico II (25) Vincenzo Ciampi (27) Vincenzo De Luca (50)