ORTA DI ATELLA. Domani, lunedì al Comune, presentazione della prima edizione del premio “Federico Del Prete” il sindacalista ucciso dalla camorra al Casal di Principe.

ORTA DI ATELLA. Appuntamento domani, lunedì 15 aprile, presso la Sala Consiliare “Don Peppe Diana” di Orta di Atella per la presentazione della Prima Edizione del Premio Comunale “Federico Del Prete”, dedicata alla memoria del sindacalista, medaglia d’oro al valor civile, ucciso il 18 febbraio 2002 per il suo impegno nella lotta alla criminalità organizzata. L’evento, promosso dalla Amministrazione Comunale di Orta di Atella in collaborazione con l’Associazione “Insieme per Federico Del Prete APS”, è stato fortemente voluto ed organizzato dalla consigliera comunale Mena Capasso e dall’assessore alla cultura Florentia Lamberti.
In programma gli interventi del sindaco, Antonio Santillo; di Vincenzo Del Prete, figlio di Federico; Paolo Miggiano, giornalista e autore del libro “A testa alta: Federico Del Prete, una storia di resistenza alla camorra”, e di Giovanni Allucci, amministratore delegato Agrorinasce. Modererà il giornalista Giuseppe Maiello.
All’evento prenderanno parte gli allievi della direzione didattica statale cittadina e della Scuola Media statale “M. Stanzione”. Destinatari del bando di concorso, elaborato dall’ Amministrazione grazie a fondi messi a disposizione dalla Associazione “Insieme per Federico del Prete APS”. Prevista l’assegnazione di diversi premi, in forma di voucher, spendibili in libri e materiali di cancelleria a studenti che sviluppino – a partire dalla figura di Federico Del Prete – lavori originali sul tema della giustizia e della legalità.
“Obiettivo dell’iniziativa – ha dichiarato la consigliera Capasso – è promuovere la cultura della legalità e della giustizia, valorizzando la figura di Federico Del Prete, uomo attivo nella vita sociale e sindacale”. Del resto, questa iniziativa – continua l’assessore Lamberti – è una delle tante testimonianze dello spirito con cui la nostra l’Amministrazione ha lavorato sin dall’inizio del suo mandato, intendendo essere risoluta nell’impegno di sostenere attivamente e concretamente le scuole di Orta di Atella, creando le condizioni ideali affinché le nostre Istituzioni scolastiche siano in grado di svolgere appieno il loro ruolo educativo e formativo. È mia convinzione, infatti, che una comunità determinata a progredire debba fare della qualità dell’istruzione il fulcro del suo impegno sul territorio.
Dopo l’evento di lunedì 15, sarà nominata una apposita commissione che provvederà a valutare gli elaborati degli studenti e ad elaborare la graduatoria finale; la cerimonia di premiazione si terrà il giorno 23 maggio, in occasione della giornata della legalità. COMUNICATO STAMPA

Lo

Seguiteci sui nostri canali social!

Afragola (20) Alleanza Verdi-Sinistra (32) ANAS (150) Anas Campania (22) Angelo Vassallo (31) Arresti (24) Arresto (419) Avellino (41) Aversa (54) Benevento (22) Brusciano (21) Caivano (35) CAMPANIA (56) Carabinieri (679) Casandrino (32) Caserta (1791) Casoria (21) Castel Volturno (25) Covid-19 (27) Dario Vassallo (32) droga (24) Eventi (24) Eventi e Cultura (165) Evento (27) Fondazione Vassallo (29) Francesco Emilio Borrelli (67) Frattamaggiore (74) gdf (116) Gennaro Saiello (39) Grumo Nevano (44) Guardia di Finanza (181) Ischia (34) Italia (1100) M5S (78) Maria Muscarà (45) Michele Cammarano (36) musica (38) Napoli (2420) Ospedale Cardarelli (30) Polizia Locale (34) Pozzuoli (24) Presentazione libro (27) Regione Campani (1513) Regione Campania (638) Roma (45) Salerno (1730) Sanità (38) sequestro (40) Vincenzo Ciampi (27) Vincenzo De Luca (49)