NAPOLI. SOLIDARIETÀ – TAGLIO DEL NASTRO PER L’OASI MADRE CATERINA CHE ACCOGLIERÀ PROFUGHE DI GUERRA CON BAMBINI.

Il progetto nasce dalla sinergia tra la cooperativa Lilliput e le suore Francescane d’Egitto.

NAPOLI. Domani, venerdì 22 settembre, alle ore 12,00, in via Vittorio Veneto, 5 a Napoli, alla presenza dell’assessore alle politiche sociali del Comune di Napoli, Luca Trapanese, si terrà l’inaugurazione della casa di accoglienza “Oasi Madre Caterina“, un progetto che nasce dalla sinergia tra la cooperativa Lilliput, guidata da Giovanni Tagliaferri e le suore Francescane d’Egitto.
“Il progetto – spiega Tagliaferri – vedrà l’accoglienza di donne sole con bambini che scappano dalla guerra all’interno dei progetti Sai del comune di Napoli, continuando così il lavoro umanitario verso le donne della madre fondatrice dell’istituto”.

Seguiteci sui nostri canali social!

Afragola (17) Alleanza Verdi-Sinistra (31) ANAS (128) Angelo Vassallo (29) Arresto (333) Avellino (34) Aversa (48) Benevento (15) Brusciano (21) Caivano (33) CAMPANIA (27) Carabinieri (563) Casandrino (24) Caserta (1735) Castel Volturno (19) Covid-19 (27) Dario Vassallo (28) Eventi (18) Eventi e Cultura (153) Fondazione Vassallo (26) Francesco Emilio Borrelli (59) Frattamaggiore (62) gdf (110) Gennaro Saiello (36) Grumo Nevano (37) Guardia di Finanza (127) Ischia (28) Italia (968) M5S (78) Maria Muscarà (36) Michele Cammarano (33) musica (25) Napoli (2181) Ospedale Cardarelli (28) PNRR (16) Polizia Locale (23) Pozzuoli (22) Regione Campani (1490) Regione Campania (527) Roma (34) Salerno (1675) Sanità (26) Sant'Arpino (16) sequestro (22) Trianon (15) Trianon Viviani (15) Università Federico II (15) Vincenzo Ciampi (25) Vincenzo De Luca (45) Virginia Villani (20)