Castel Volturno, al via le iscrizioni per “Donne e tartarughe: quando la passione porta al cambiamento”

Sono partite le iscrizioni per “Donne e tartarughe: quando la passione porta al cambiamento”, il congresso che si terrà il 27 maggio presso il Centro di Aggregazione in Via Niccolò Macchiavelli a Castel Volturno. L’evento, organizzato dall’Associazione ‘Domizia’ in collaborazione con l’Enpa e con il patrocinio del comune di Castel Volturno e dell’Ente Riserve Naturali Regionali, è totalmente gratuito ed aperto a tutti i cittadini, agli studenti, agli operatori balneari, e alle seguenti figure professionali: medici veterinari, biologi marini, tecnici sanitari di laboratorio biomedico.

Modererà Leda Tonziello, Vice Presidente di “Domizia”. Dopo i saluti istituzionali affidati a: Luigi Umberto Petrella, Sindaco di Castel Volturno; Vincenzo Ammaliato, Presidente dell’Associazione Domizia e al Presidente Enpa Salerno; avrà inizio la prima sessione con “LIFE TURTLENEST per un approccio comune alla tutela e il monitoraggio delle nidificazioni delle tartarughe marine nel Mediterraneo Occidentale”, a cura di Sandra Hochscheid, Ricercatore Dipartimento Conservazione Animale e Public Engagement, Stazione Zoologica Anton Dohrn.

Al coffee break farà seguito il corso dal titolo “Aree di potenziale nidificazione rimangono sconosciute senza un monitoraggio specifico: il caso della Sicilia” a cura della Biologa marina Oleana Olga Prato. I lavori continueranno con “La nidificazione della tartaruga marina mai così a nord: un quinquennio di monitoraggi in Toscana. Riflessioni e spunti di studio” a cura di Luana Papetti, Educatrice Ambientale Centro Recupero Tartarughe Marine e Centro Comunale di Didattica sul Mare di Grosseto, nonché Socio fondatore e referente scientifico dell’Associazione TartAmare Onlus.

Dopo il pranzo libero, la seconda sessione vedrà: Daniela Freggi, Biologa del Lampedusa Sea Turtle Rescue Center and Science, con “Cura e procedure di riabilitazione per la conservazione delle tartarughe marine: l’esperienza trentennale di una piccola associazione di volontariato”; Valentina Paduano, Biologa marina- Progetto TartAmar Calabria con “Buone pratiche per la tutela delle tartarughe marine: conoscere e ridurre i pericoli per la conservazione”; Monica Francesca Blasi, Direttore Filicudi WildLife Conservation con “Ricerca e Monitoraggio delle tartarughe marine in aree di alimentazione e svernamento: risultati di uno studio di 20 anni nell’arcipelago Eoliano.”

A conclusione un dibattito tra le speaker e Fulvio Maffucci sulle “Sfide per la conservazione delle tartarughe marine: approcci ed esperienze a confronto”.

Si potrà aderire all’iniziativa inviando una mail all’indirizzo [email protected]. I partecipanti, che avranno diritto ai crediti formati ECM, dovranno frequentare il programma per intero e superare con esito positivo la verifica di valutazione finale. Riceveranno inoltre, il kit congressuale di accoglienza e avranno l’accesso al coffe break messo a disposizione dagli organizzatori.

Seguiteci sui nostri canali social!

Alleanza Verdi-Sinistra (32) ANAS (161) Anas Campania (39) Angelo Vassallo (32) Arresti (36) Arresto (476) Avellino (44) Aversa (58) Benevento (28) Caivano (39) CAMPANIA (71) Carabinieri (759) Casandrino (34) Caserta (1833) Casoria (29) Castel Volturno (29) Consigliera Muscara' (34) Covid-19 (27) Dario Vassallo (33) droga (33) Eventi (24) Eventi e Cultura (168) Evento (33) Fondazione Vassallo (31) Francesco Emilio Borrelli (67) Frattamaggiore (80) gdf (116) Gennaro Saiello (39) Grumo Nevano (49) Guardia di Finanza (197) Ischia (38) Italia (1145) M5S (78) Maria Muscarà (47) Michele Cammarano (37) musica (43) Napoli (2548) Ospedale Cardarelli (32) Polizia Locale (36) Pozzuoli (29) Presentazione libro (39) Regione Campani (1541) Regione Campania (672) Roma (60) Salerno (1764) Sanità (45) sequestro (47) Università Federico II (25) Vincenzo Ciampi (27) Vincenzo De Luca (50)