Scuola, De Luca: pronti a ritardare apertura scuole Se sarà necessario aspettare un’altra settimana lo faremo.

Per il presidente della regione Campania Vincenzo De Luca, la pre-condizione per aprire le scuole a settembre “è avere tutto il personale vaccinato e lo abbiamo fatto. L’altra è vaccinare i ragazzi, facciamo uno sforzo in questi giorni, nella prima settimana di agosto e nell’ultima, poi faremo un punto a inizio settembre, se sarà necessario aspettare un’altra settimana per aprire le scuole lo faremo, l’importante è completare la campagna di vaccinazione in modo tale che i ragazzi potranno tornare a scuola con grande tranquillità”. Il governatore, a margine di un appuntamento al Policlinico Federico ll di Napoli, rilancia l’appello a vaccinarsi “anche sotto i 18 anni. Tra i tanti primati che vantiamo c’è quello di avere il più alto livello di immunizzazione del personale scolastico, praticamente tutti hanno avuto la doppia dose, ora dobbiamo completare il lavoro per la popolazione studentesca se vogliamo riaprire tutte le scuole in presenza” (askanews).

Redazione Vita Web TV

Redazione Vita Web TV

Testata web registrata presso il Tribunale di Napoli Nord