SANT’ANASTASIA. IL 24 E 25 SETTEMBRE A SANT’ANASTASIA SI DISCUTE DI COME INNOVARE L’EDUCAZIONE A PARTIRE DA UN “ALTRO” PUNTO DI VISTA: QUELLO DELLO SPORT, DELL’INCLUSIONE E DELLE ATTIVITÀ IN ESTERNO, VALORIZZANDO LE CONNESSIONI, IL TERRITORIO E LE SUE SPECIFICITÀ.

Il workshop “FUORI è Dentro” è un’opportunità di confronto, scambio e riflessione dedicata ai professionisti dell’educazione. Due giorni di lavoro inaugurati dallo scrittore Maurizio de Giovanni, che vedranno la partecipazione istituzionale di Lucia Fortini, Assessore regionale alla Scuola, Politiche sociali e giovanili e di Carmine Esposito, Sindaco di Sant’Anastasia, ed il contributo di professionisti impegnati nel sociale, come il Maestro di judo Giovanni Maddaloni.
Organizzato dal Consorzio CGM in co-progettazione con il Consorzio Proodos di Napoli e la S.S.D. AC Sant’Anastasia, il workshop vuole esplorare le strade possibili per “cambiare la scuola” da fuori, valorizzando lo sport come strumento educativo e di inclusione, la didattica dei luoghi, le esperienze informali e le attività extra curricolari che arricchiscono competenze e skills di bambini e ragazzi.
“Un’azione sinergica tra i diversi attori della comunità educante, afferma Mario Sicignano, Presidente del Consorzio Proodos, rappresenta l’unica strada possibile per porre un freno alla povertà educativa dilagante e, quindi, mettere basi solide per un nuovo percorso di sviluppo della nostra società, inclusivo e prospettico”. COMUNICATO STAMPA
In allegato il programma.

Redazione Vita Web TV

Redazione Vita Web TV

Testata web registrata presso il Tribunale di Napoli Nord