DESHEDUS Projectin concerto tra gli artisti del VIA DEL CORSO MUSIC FESTIVAL Venerdì 21 giugno(Via del Corso, Roma) Dopo il successo a San Siro, in apertura a Vasco Rossi, DESHEDUS Project saranno tra i protagonisti del Via Del Corso Music Festival a Roma, il prossimo 21 giugno.

Il gruppo, capitanato da Alessio Mieli, si prepara a conquistare la capitale, con quello che è stato definito “rock elegante e di qualità”. L’evento, che nel 2023 era diretto dal compianto Ernesto Assante e prodotto da Claudio Donato (Goody Music Production) e Antonello Aprea (Ass. Culturale Onde Road), si conferma uno degli appuntamenti centrali dell’estate musicale romana e italiana: “un festival di musica, turismo, storia e intrattenimento nel giorno della musica, il 21 Giugno, nello spazio tradizionale del centro di Roma: Via del Corso, da sempre la via della musica a Roma. Tre postazioni musicali a terra saranno scenario di sei ore di musica ininterrotta celebrando Roma e la musica che a Roma si suona e si produce”. Note Biografiche: Il DESHEDUS PROJECT debutta nell’autunno del 2018, sotto la guida di Alessio Mieli e prodotto da Mauro Paoluzzi, con un sound influenzato fortemente dal Progressive Rock. Il 2019 ha visto il DESHEDUS PROJECT ricevere due premi a Sanremo Rock e l’inclusione nella compilation ufficiale con il brano “Il Matto“. Nel 2020, il gruppo ha portato in Italia il primo cineconcerto olografico al Cinecittà World, presentando il loro concept album “Il Brigante“. Questo album, uscito in vinile, affronta temi attuali come l’ambiente, il femminicidio e la precarietà del futuro, mescolando l’essenza del prog anni ’70 con questioni sociali contemporanee. A settembre, a Sanremo Rock si aggiudicano il Premio AVI–Associazione Vinile Italiana di Carlo Lecchi, per essere stati i primi al mondo a ideare un cineconcerto olografico. Nel 2021 sono stati ospiti live a Sanremo Rock Tropea e hanno ricevuto premi per l’originalità del video del singolo “Lady Butterfly“, oltre ad essere apparsi nella trasmissione live “Il Barone Rosso” di Red Ronnie. Nel 2022 il DESHEDUS PROJECT ha raggiunto la finalissima al festival “Una voce per San Marino” con la collaborazione di Alberto Fortis e Tony Cicco per il brano inedito “Sono un uomo“. Il 2023 li ha visti ancora una volta finalisti al festival “Una voce per San Marino” con il brano inedito “Non Basterà“. Il 22 giugno hanno portato il loro cineconcerto olografico al Castello Chigi per la stagione “Melodica 2023”. 
comunicato stampa. 
 

Seguiteci sui nostri canali social!

Alleanza Verdi-Sinistra (32) ANAS (159) Anas Campania (39) Angelo Vassallo (32) Arresti (35) Arresto (476) Avellino (44) Aversa (58) Benevento (28) Caivano (39) CAMPANIA (71) Carabinieri (759) Casandrino (34) Caserta (1833) Casoria (29) Castel Volturno (29) Consigliera Muscara' (34) Covid-19 (27) Dario Vassallo (32) droga (33) Eventi (24) Eventi e Cultura (168) Evento (33) Fondazione Vassallo (31) Francesco Emilio Borrelli (67) Frattamaggiore (80) gdf (116) Gennaro Saiello (39) Grumo Nevano (48) Guardia di Finanza (197) Ischia (38) Italia (1145) M5S (78) Maria Muscarà (47) Michele Cammarano (37) musica (43) Napoli (2548) Ospedale Cardarelli (32) Polizia Locale (36) Pozzuoli (29) Presentazione libro (39) Regione Campani (1541) Regione Campania (672) Roma (60) Salerno (1764) Sanità (45) sequestro (46) Università Federico II (25) Vincenzo Ciampi (27) Vincenzo De Luca (50)